ATTIVITA' SCIENTIFICA

 

Carla Della Penna è ricercatrice presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari. Ha conseguito la laurea in Lettere classiche e il perfezionamento in Bioetica con il prof. Francesco Bellino, ordinario di Filosofia morale, con il quale collabora dal 1992 per attività di ricerca e di insegnamento. Inoltre è in possesso del dottorato di ricerca in Storia sociale con una tesi sperimentale dal titolo ”Minori stranieri non accompagnati nella provincia di Bari“. È referente scientifica dell’Associazione “Croce Verde Italia Onlus”, Ente riconosciuto dal Miur per la formazione dell'insegnanti e dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociali come Ente di tutela per i diritti degli immigrati. Ha pubblicato per i tipi dell'editrice Aracne di Roma, nel 2013 "Minori stranieri non accompagnati in Puglia. Un viaggio tra progetto e sogno", "Interviste narrative di minori stranieri non accompagnati. Dieci storie di vita". Nel 2014 ha completato la trilogia con la monografia "Apprendimento Sinergico Innovativo. Percorsi educativi per minori stranieri", inserita nella collana IN-CON-TRA, Didattica e pedagogia dell'inclusione, vol.9,Aracne, Roma. La collana IN-CON-TRA  è diretta dai professori Andrea Mannucci e Luana Collacchioni dell'Università degli Studi di Firenze. Inoltre è autrice di un contributo negli Atti del IV Congresso Nazionale della SISS dal titolo “Un nuovo soggetto migratorio: i minori stranieri non accompagnati in Puglia, Cacucci, Bari 2013.

 

 

 

 

Joomla templates by Joomlashine